STEFANO CANDELORI

Assistente

PROFILO PROFESSIONALE
Inizia la sua formazione nel 1999 a Teramo presso la scuola “Danza insieme” di Zorayde De Sante.Nel 2003 entra a far parte dell’ “Accademia nazionale di danza” di Roma dove si diploma nel 2009, studiando danza classica con i maestri: Gabriella Tessitore; Denys Ganio; Tuccio Rigano; Clarissa Mucci; Fara Grieco; Zarco Prebil; Elisabetta Terabust. Danza contemporanea con i maestri: Joseph Fontano; Dino Verga; Adriana Borriello; Robert North; Ismael Ivo.

ESPERIENZE LAVORATIVE PROFESSIONALI
Dal 2006 al 2010 è danzatore solista presso l’ente “Accademia nazionale di danza” nelle produzioni:“Schiaccianoci” cor. V. Fedyanin ,“Capriccio italiano” cor. A. Borriello, “Excelsior” cor. Ugo Dall’ara, “Phonometrie” cor. Dino Verga, “Ballo sport” cor. Wayne Mcgregor e Ismael Ivo.
Nel 2011 è danzatore solista presso la compagnia “Renato Greco dance company” nello spettacolo, “Odysseus” con le coreografie di Renato Greco e Mariateresa Dal medico. Solista nella compagnia “Operadanza” nello spettacolo “Lirica in danza” con le coreografie e la direzione di Tuccio Rigano.
Nel 2012 entra nel cast di “Carmen” al “Teatro della luna” di Milano con la regia e la coreografia di Alberto Radice. Solista nella compagnia “Euroballetto” di Marco Realino, nelle produzioni: “In volo con zero” cor. Marco Realino;, “L’angelo terreno” cor. Marco Realino. Danzatore presso la fondazione “Teatro Massimo” di Palermo per il balletto “Cenerentola” con la coreografia e la regia di Luciano Cannito.
Dal 2013 al 2014 Entra nel cast dello spettacolo “Altro di me” scritto da Maurizio Costanzo con Katia Ricciarelli , regia di Marco Mattolini con le coreografie di Gloria Pomardi. Danzatore solista presso la compagnia “Danzitalia” per lo spettacolo “Amarcord” e “Carmen” con Rossella Brescia; regia e coreografia di Luciano Cannito. Danzatore solista presso la “Compagnia nazionale del balletto” diretta da Tuccio Rigano, per la produzione “Progetto Strauss” con la coreografia di Tuccio Rigano.
Danzatore solista presso la compagnia “Armònia” diretta da Antonio Barone, per le produzione “Start e Bolero”; regia e coreografia Antonio Barone.

PROFILO PROFESSIONALE
Inizia la sua formazione nel 1999 a Teramo presso la scuola “Danza insieme” di Zorayde De Sante.Nel 2003 entra a far parte dell’ “Accademia nazionale di danza” di Roma dove si diploma nel 2009, studiando danza classica con i maestri: Gabriella Tessitore; Denys Ganio; Tuccio Rigano; Clarissa Mucci; Fara Grieco; Zarco Prebil; Elisabetta Terabust. Danza contemporanea con i maestri: Joseph Fontano; Dino Verga; Adriana Borriello; Robert North; Ismael Ivo.

ESPERIENZE LAVORATIVE PROFESSIONALI
Dal 2006 al 2010 è danzatore solista presso l’ente “Accademia nazionale di danza” nelle produzioni:“Schiaccianoci” cor. V. Fedyanin ,“Capriccio italiano” cor. A. Borriello, “Excelsior” cor. Ugo Dall’ara, “Phonometrie” cor. Dino Verga, “Ballo sport” cor. Wayne Mcgregor e Ismael Ivo.
Nel 2011 è danzatore solista presso la compagnia “Renato Greco dance company” nello spettacolo, “Odysseus” con le coreografie di Renato Greco e Mariateresa Dal medico. Solista nella compagnia “Operadanza” nello spettacolo “Lirica in danza” con le coreografie e la direzione di Tuccio Rigano.
Nel 2012 entra nel cast di “Carmen” al “Teatro della luna” di Milano con la regia e la coreografia di Alberto Radice. Solista nella compagnia “Euroballetto” di Marco Realino, nelle produzioni: “In volo con zero” cor. Marco Realino;, “L’angelo terreno” cor. Marco Realino. Danzatore presso la fondazione “Teatro Massimo” di Palermo per il balletto “Cenerentola” con la coreografia e la regia di Luciano Cannito.
Dal 2013 al 2014 Entra nel cast dello spettacolo “Altro di me” scritto da Maurizio Costanzo con Katia Ricciarelli , regia di Marco Mattolini con le coreografie di Gloria Pomardi. Danzatore solista presso la compagnia “Danzitalia” per lo spettacolo “Amarcord” e “Carmen” con Rossella Brescia; regia e coreografia di Luciano Cannito. Danzatore solista presso la “Compagnia nazionale del balletto” diretta da Tuccio Rigano, per la produzione “Progetto Strauss” con la coreografia di Tuccio Rigano.
Danzatore solista presso la compagnia “Armònia” diretta da Antonio Barone, per le produzione “Start e Bolero”; regia e coreografia Antonio Barone.